I laboratori di musica e teatro

Attraverso la musica, il canto e la recitazione, il laboratorio promuove la sperimentazione e lo sviluppo delle capacità di espressione e comunicazione; sono organizzati per bambini, per ragazzi e per adulti.

Attraverso il processo di costruzione di uno spettacolo teatrale, i partecipanti svolgono attività mirate a potenziare l’attenzione, la memoria, la capacità espressiva ed il controllo, l’integrazione in un gruppo, le relazioni interpersonali, la valorizzazione della propria personalità.

Le attività non si limitano al momento espressivo ma anche a tutta la preparazione degli elementi scenici. Questo consente di sperimentare e sviluppare anche abilità manuali e creative attraverso l’organizzazione dello spazio scenico, il disegno e la realizzazione della scenografia, il disegno e la realizzazione dei costumi di scena.

Mediante la promozione dell’attività teatrale per i ragazzi, è possibile avvicinare i giovani al teatro, non solo come fruitori, ma anche come protagonisti del “fare teatro” poiché, all’interno di tale attività, essi possono prendere coscienza del proprio mondo interiore che sta cambiando verso la fase di adulto e del rapporto con il proprio corpo in trasformazione, imparando ad esercitare un controllo sulle proprie emozioni, superando difficoltà ed insicurezza e spronandoli a potenziare le capacità creative.

I laboratori di musica strumentale e di ascolto sono organizzati allo scopo di favorire lo sviluppo delle capacità sensoriali, espressive e comunicative sia di bambini che di ragazzi che di adulti; lo studio e l’espressione del ritmo, l’ascolto della melodia, la riproduzione strumentale, sollecitano le capacità espressive sia musicali che vocali e a migliorare la propria percezione corporea nello spazio oltre a sollecitare il miglioramento della creatività.

Tutti i bambini sono degli artisti nati; il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi. (Pablo Picasso)